[BSA TOSCANA] MASSIMA SOLIDARIETà ALLA LOTTA DEL “MUNICIPIO DEI BENI COMUNI” DI PISA

0
1604

Il MUNICIPIO DEI BENI COMUNI a Pisa è uno spazio liberato di proprietà della J-Colors ed abbandonato da anni, sottratto all’incuria ed alle speculazioni e restituito a chi ogni giorno lotta per costruire dal basso “una Pisa  migliore”.
La richiesta di sgombero, poche ore dopo la fine di tre giorni intensi di incontri e dibattiti che hanno toccato temi cruciali, dal lavoro ai migranti, dall’informazione all’economia alternativa, è l’ennesima dimostrazione della volontà di impedire lo sviluppo di luoghi di resistenza e informazione. 
Si preferisce tenere un posto chiuso e vuoto piuttosto che al suo interno si sviluppino attività sociali e spazi di lotta . 
Si preferisce sgomberare in nome della legalità anche se da quel posto la J-Colors se n’è andata da molti anni, licenziando gli operai e lasciando abbandonata un’area di più di 10.000 metri quadrati a pochi passi dalla Torre. 
Un posto aperto è un posto per tutti, per dar voce e per sostenere tutte le lotte. 
Un posto chiuso è ancora una volta la dimostrazione di una volontà di repressione in nome della speculazione. 

Per questi motivi noi esprimiamo piena solidarietà al Municipio dei Beni Comuni.

BRIGATA DI SOLIDARIETA’ ATTIVA TOSCANA