[BSA NAZIONALE] divieto di attendamento e sgombero

0
2356

Da alcuni giorni,previa comunicazione dell’amministrazione comunale di Cavezzo,siamo venuti a conoscenza della possibile emissione di un’ordinanza di divieto e sgombero degli attendamenti nelle aree pubbliche.Consapevoli dell’attuale condizione di disagio della popolazione e del ritardo da parte delle istituzioni nell’erogazione del cas e dei finanziamenti per la ricostruzione ci siamo adoperati p
er cercare di trovare soluzioni alternative per la popolazione locata al di fuori del campo della Protezione Civile.Sicuri del fatto che uno sgombero non risolve il problema ma più semplicemente lo scarica sui nuclei familiari e sui singoli interessati dalla suddetta, abbiamo cercato nuovamente un contatto con l’amministrazione per metterla al corrente delle problematiche che ci sono state espresse dalla cittadinanza e dell’impossibilità per molte persone di trovare una sistemazione in tempi brevi per mancanza di alloggi e ristrettezze economiche legate all’evento sismico e a condizioni di crisi preesistenti al sisma.Putroppo l’amministrazione non ci ha più dato la possibilità di essere ricevuti e questo è il risultato,ordinanze e divieti invece di dialogo e comprensione nei confronti di una popolazione fortemente colpita da una calamità di questo genere. 

l’EMILIA E’ ANCORA SCOSSA DIAMOCI UNA MOSSA!!